QUANDO CI METTE LA CODA regia di Salvatore Negro | fff 2016

SEZIONE SHORT MOVIES | Cortometraggi in concorso

Opera seconda

Il cortometraggio è tratto dal racconto n° 5 di Andrea Camilleri, pubblicato nel 2012 nella raccolta “Il diavolo, certamente” la realizzazione è stata autorizzata dallo stesso autore.

Sinossi: Carmine e Giulia affidano, Tonino il proprio figliolo, alla nonna paterna, Ersilia, per andare a Ginevra a  cercare fortuna. La nonna, donna aspra e dispotica non ha un rapporto idilliaco con il nipote; proietta in lui l’odio che prova nei confronti della nuora, perché ha avuto Tonino, suo unico figlio, fuori dal matrimonio. Tonino, è vessato dalla nonna, la sua fede o meglio l’ossessione paranoica per la fede cattolica, la porta a considerarlo, nato da un “errore”. E’ un gioco al massacro, in cui sarà il pubblico a decidere chi sarà il vinto e il vincitore.

Cast: Simone Della Rocca, Mary Negro, Gabriele Polimeno, Alessia Cuppone, Caterina De Benedetto, Luca Ferilli, Carlo Solidoro, e con Lucas Waldem Zanforlini

Anno: 2016

Paese: Italia

Durata: 15’

Tipologia: cortometraggio

Genere: drammatico

Sceneggiatura: Salvatore Negro

Fotografia: Cosimo Fiore

Scenografia: Federica Grasso

Montaggio: Daniele Pignatelli

Musiche: Christian Pagano

Produttore: Nòstoi Libri – Gallipoli

Produzione: Associazione Culturale P. Etra

Lingua: italiano

Sottotitoli: inglese

Formato: 16:9 colore

Condividi